Trattamenti

  • Qualora si fosse impossibilitati a raggiungere il nostro centro per motivi di distanze o a causa di patologie fortemente invalidanti, o ci fosse la necessità di avere una consulenza professionale, è possibile usufruire di un servizio di videoconsulenza specialistica tramite Skype. Sarranno così date le informazioni richieste e le risposte ai quesiti proposti, oppure verrà effettuata una valutazione fisioterapica in funzione dei bisogni del paziente, e verranno studiate le possibili soluzioni terapeutiche, tra cui l’insegnamento di eventuali tecniche di autotrattamento.

  • Il nostro Studio, offre un servizio di trattamento domiciliare di fisioterapia, svolto direttamente presso l’abitazione del paziente o nella struttura dov’è ricoverato. Attraverso una visita conoscitiva iniziale verranno valutate le necessità riabilitative del paziente e studiato il piano terapeutico più efficace. I trattamenti domiciliari sono rivolti sia ai pazienti che hanno bisogno di una rieducazione funzionale specifica nelle attività di vita quotidiana, sia a quelli che hanno difficoltà di spostamento, sia anche a coloro che vogliono semplicemente essere trattati a domicilio per comodità personale. 

  • Un’adeguata prevenzione e una corretta igiene motoria e posturale effettuate già in età infantile, permettono di limitare efficacemente la comparsa di patologie muscolo-scheletriche in età adulta. Combinando la terapia con il gioco, è possibile correggere nel bambino gli iniziali problemi di postura, evitando così che evolvano in scoliosi o ipercifosi, superare le eventuali difficoltà motorie congenite o acquisite, impedire l’insorgenza di dolori articolari precoci e far apprendere al bambino una maggiore consapevolezza del proprio corpo, al fine di garantirgli uno sviluppo psico-fisico il più possibile sano e armonioso.

  • Per combattere l’insorgenza di dolori e problematiche posturali, una corretta prevenzione è fondamentale quanto un corretto trattamento. Attraverso l’utilizzo di tecniche di dimostrata efficacia, sarà possibile sia prevenire future patologie, sia mantenere i risultati acquisiti dopo le sedute. Effettuando sedute preventive con una certa regolarità, si potrà infatti conservare una corretta e continua mobilità delle fasce del corpo, tramite trattamenti massoterapici o di Pompage, e impedire la comparsa di patologie legate alla postura, attraverso l’esecuzione di semplici esercizi posturali attivi, come quelli di Fascial Remodelling, quelli della scuola McKenzie o quelli del Pilates Terapeutico.

  • Presso il nostro centro, vengono effettuati trattamenti specifici di fisioterapia, sia curativi che preventivi, adatti a bambini di qualunque età. Attraverso tecniche di trattamento “morbide” ed esercizi neuromotori e posturali, che combinano la terapia al gioco, si possono curare i piccoli dolori o le disfunzioni che a volte sorgono già precocemente e si possono correggere gli iniziali difetti di postura, per impedire che evolvano successivamente in problemi posturali più gravi. Sono possibili anche trattamenti di psicomotricità e lezioni per i genitori interessati ad apprendere tecniche di Infant Massage. Si effettuano infine sedute di fisioterapia respiratoria per bambini con esiti di malattie polmonari.

  • La mobilizzazione del sistema nervoso è una tecnica derivata dagli studi del fisioterapista australiano David Butler, che per anni ha concentrato la propria attenzione sulla mobilità dei nervi e sui meccanismi neurofisiologici di generazione del dolore. La Neurodinamica trova applicazione in tutte quelle condizioni patologiche dove il sistema nervoso gioca un importante ruolo: attraverso l’esecuzione di semplici esercizi dinamici, svolti con l’assistenza del terapista o autonomamente, è possibile trattare in modo specifico problematiche come sindromi da intrappolamento, nervalgie, radicolopatie, parestesie, formicolii, disestesie, perdita di sensibilità o cali di forza.

  • Sviluppato totalmente in Italia, il Pilates Terapeutico è una tecnica fisioterapica che integra i principi originali del metodo Pilates con le più recenti conoscenze in campo medico-riabilitativo. Il metodo permette un lavoro completo di rieducazione della postura e del movimento, mirando al pieno recupero di ogni distretto muscolare ed articolare, al riequilibrio corporeo globale, privilegiando l’allungamento, la stabilizzazione e l’allineamento. Si tratta non solo di uno strumento terapeutico, ma può essere utilizzata anche come mantenimento del benessere psico-fisico acquisito. Sono possibili trattamenti individuali e di gruppo.

  • In caso di problematiche respiratorie, quali Asma, BPCO, esiti di polmonite, elevata produzione di secrezioni, scarsa capacità ventilatoria, facile affaticabilità, ecc. è possibile intervenire attraverso semplici esercizi e manovre terapuetiche di fisioterapia respiratoria. Tale terapia è mirata al miglioramento della rimozioni di secrezioni, all’aumento dell’elasticità della gabbia toracica, al miglior utilizzo dei muscoli ventilatori, all’incremento della superficie respiratoria e alla conseguente riduzione dell’affaticabilità giornaliera.

  • Vertigini e giramenti di testa sono sintomatologie molto frequenti, e la loro insorgenza può essere determinata sia da cause congenite che esterne. É possibile però indurre una riduzione di tali sindromi, fino alla loro progressiva eliminazione, attraverso gli esercizi vestibolari di Cawtone-Cooksey, che prevedono un graduale “allenamento” dei sistemi percettivi interni del paziente, la cui disfunzionalità è spesso implicata nello scatenamento delle vertigini. Tali esercizi vengono inizialmente guidati dal terapista, per poi essere eseguiti autonomamente dal paziente fino alla scomparsa dei sintomi.

  • Il pavimento pelvico, in seguito a parto, traumi, lesioni nervose periferiche, ipoattività motoria, ma anche a causa del semplice invecchiamento, tende a perdere progressivamente di tonicità, generando sia problematiche di parziale incontinenza, sia problematiche di tipo sessuale. La tonicità dei muscoli pelvici può essere pertanto ripristinata con semplici esercizi guidati, mirati al ripristino della fisiologia muscolare e conseguentemente all’eliminazione delle disfunzioni perineali instauratesi, nonchè alla prevenzione della loro insorgenza.

  • In situazioni di elevato stress o permanere di stati ansiosi, avviene un forte condizionamento della psiche sui sintomi del corpo, per cui l’effetto è quello di avere una riacutizzazione dei disturbi fisici, una percezione di maggior intensità del dolore e, a volte, fenomeni di somatizzazione. Si rende pertanto necessario utilizzare, in questi casi, anche delle tecniche specifiche di rilassamento muscolare e respiratorio, tra cui il Training Autogeno e il Metodo Feldenkrais, che possono essere poi eseguite autonomamente, che possono essere poi eseguite autonomamente dal paziente, allo scopo da ridurre gli stati di tensione e coadiuvare così a livello centrale il lavoro di fisioterapia fatto sul corpo. Sono possibili trattamenti individuali e di gruppo.

  • La fisioterapia viscerale è un insieme di tecniche manuali ed esercizi terapeutici mirati al ripristino della fisiologica funzionalità motoria degli organi interni. Attraverso un lavoro mirato al recupero della peristalsi e tramite manovre di mobilizzazione delle fasce interne, tra cui anche tecniche osteopatiche della scuola di Solère, è possibile trattare disfunzioni d’organo come irregolarità intestinale, stipsi, colon irritabile, colecistite, coliche renali, dismenorrea, dolore epatico, gastriti ed esofagiti da reflusso.

  • Presso il nostro studio si effettuano percorsi completi di Rieducazione Funzionale e Neuromotoria sia per problematiche ortopediche, come esiti post-trauma o post-operazione, sia per le problematiche neurologiche, come esiti di ictus o lesioni nervose periferiche e spinali. Analizzando le potenzialità di recupero funzionale del paziente, verrà pianificato un percorso riabilitativo individualizzato, mirato al ripristino della miglior funzionalità possibile, attraverso l’integrazione di differenti tecniche di trattamento motorio, sensitivo e propriocettivo (tra cui tecniche Kabat, Bobath, Perfetti).

  • Sviluppata da Kraus e perfezionata da Travel e Simons, è una tecnica di trattamento estremamente efficace che trova applicazione prevalentemente in campo ortopedico e sportivo, per il trattamento di patologie muscolo-articolari legate a situazioni infiammatorie e stati di marcata contrattura. Il principio terapeutico su cui si basa lo Stretch and Spray è la possibilità di effettuare una modificazione plastica dei tessuti attraverso l’applicazione combinata di crioterapia (freddo spray), lavoro sui Trigger Point e manovre di stretching passivo.

  • Fisioterapia e Osteopatia. Si effettuano interventi di primo soccorso seguendo i principi del protocollo PRICE (Protection, Rest, Ice, Compression, Elevation) per sportivi che hanno subito traumi recenti e diagnosi differenziale rapida per eventuali problematiche in fase acuta.

  • Il bendaggio funzionale è una tecnica di supporto delle articolazioni largamente utilizzata nello sport e nel recupero post-traumatico e post-operatorio. Tramite l’utilizzo di bendaggi (tape) a diverso grado di elasticità, attraverso il bendaggio funzionale è possibile facilitare i movimenti, guidare il gesto sportivo, supportare distretti del corpo indeboliti o traumatizzati.

  • Sviluppato dal fisioterapista e osteopata Marcel Bienfait, il Pompage è una forma di terapia che prevede la mobilizzazione delle fasce del corpo attraverso manovre di trazione manuale leggera e progressiva, applicate ai diversi distretti corporei. La tecnica si utilizza per il trattamento delle sindromi dolorose di origine muscolo-articolare e per le patologie artrosiche, ed è particolarmente indicata in quelle situazioni di elevata dolorabilità o in patologie del rachide legate alla presenza di protrusioni discali o ernie, nelle quali la decompressione articolare gioca un ruolo terapeutico fondamentale. Il Pompage ha anche un’importante valenza preventiva, garantendo la fisiologica mobilità dei tessuti interni.

  • La Cupping Therapy (anche detta Coppettazione) è una tecnica di trattamento di derivazione cinese, che rientra tra le pratiche della medicina alternativa. Attraverso l’utilizzo di particolari coppette, l’operatore crea e mantiene pressioni negative sulla pelle del paziente. In questo modo è possibile contrastare le rigidità, drenare le tossine e i liquidi in eccesso, rilasciare le aderenze cicatriziali, scollare il tessuto connettivo e portare sangue ossigenato alla cute e ai muscoli. La coppettazione si rivela una modalità molto apprezzata ed efficace negli stati di dolore cronico, in particolare nella fibromialgia.

  • Largamente utilizzato in ambito terapeutico e sportivo per il trattamento delle affezioni muscolo-scheletriche, il Taping Kinesiologico sfrutta le proprietà elastiche dei bendaggi applicati per stimolare le fisiologiche capacità di guarigione del corpo, migliorando la circolazione sanguigna e linfatica, diminuendo gli stati infiammatori, eliminando l’eccesso di cataboliti, riducendo spasmi e contratture ed effettuando una correzione meccanica degli errati allineamenti articolari. Utilizzato per la preparazione e il defaticamento dell’atleta, il Taping Kinesiologico costituisce anche un valido complemento alle altre tecniche di terapia manuale. Al Taping si possono associare, o utilizzare da sole, anche tecniche di bendaggio funzionale, utili a stabilizzare l’articolazione, correggere l’esecuzione del gesto motorio e proteggere da ulteriori traumi.

  • Il Linfodrenaggio Manuale è una rilassante tecnica di trattamento mirata al drenaggio linfatico dei tessuti. Attraverso manovre ritmiche di terapia manuale, il Linfodrenaggio Manuale di Vodder mira a favorire il ritorno circolatorio dei liquidi dalla periferia verso il centro del corpo, al fine di trattare e curare quelle situazioni di edema, gonfiore e pesantezza agli arti, causati da problemi circolatori, dismetabolismi, esiti post-chirurgici, posture mantenute a lungo o semplice sedentarietà.

  • Il massaggio ha da sempre costituito la forma principale di terapia manuale, nonchè la base della formazione di qualunque fisioterapista. Attraverso le diverse manovre massoterapiche, che variano come manualità, grado di pressione, velocità di esecuzione, si possono ottenere numerosi ed importanti effetti terapeutici: dal semplice rilassamento, alla decontrattura muscolare, al riscaldamento, al trattamento delle patologie muscolo-scheletriche. Presso lo Studio Zanella si eseguono trattamenti massoterapici di: Massaggio Tradizionale, Massaggio Rilassante, Massaggio Sportivo (pre- e post-gara), Massaggio Decontratturante

Foto by Racool_studio - it.freepik.com