Rieducazione vestibolare e trattamento delle sindromi vertiginose

Vertigini e giramenti di testa sono sintomatologie molto frequenti, e la loro insorgenza può essere determinata sia da cause congenite che esterne. É possibile però indurre una riduzione di tali sindromi, fino alla loro progressiva eliminazione, attraverso gli esercizi vestibolari di Cawtone-Cooksey, che prevedono un graduale “allenamento” dei sistemi percettivi interni del paziente, la cui disfunzionalità è spesso implicata nello scatenamento delle vertigini. Tali esercizi vengono inizialmente guidati dal terapista, per poi essere eseguiti autonomamente dal paziente fino alla scomparsa dei sintomi.

Foto by Racool_studio - it.freepik.com